Immaginiamo una scuola che muti l’obbligo in desiderio, una scuola d’orientamento, che indichi dove sorge il sole, come si fa il pane: una scuola che sia racconto. Skolé, nel suo piccolo, prova a fare questo: la “gita” diventa un viaggio vero, un cammino, l’istruzione si fa...